Author Topic: Attenzione: wlfriends.org sta mandando emails abusive ai membri del Forum  (Read 13195 times)

0 Members and 1 Guest are viewing this topic.

enrica

  • Guest
Traduzione in Italiano di:
Warning: wlfriends.org sending forum members abusive e mails

http://www.wikileaks-forum.com/important-forum-announcements/4/warning-wlfriends-org-sending-forum-members-abusive-e-mails/23768/


---

E' giunto alla nostra attenzione che alcuni membri del Forum stanno ricevendo e-mail di natura minacciosa. Tali e-mail stanno assillando ed abusando i membri del forum.

Sembra che FoWL ( wlfriends.org ) stia reclutando membri del WikiLeaks Forum per tradurre documenti, ecc. I membri di questo Wikileaks Forum vengono reclutati

dal seguente indirizzo email: [email protected].

Gli indirizzi e-mail dei membri vengono poi inoltrati a terzi, che di rimando utilizzano tali indirizzi e-mail per infastidire i membri del WikiLeaks Forum.

Il mittente di queste e-mail è: [email protected].

Una semplice ricerca rivela che netau.net è una società di hosting gratuito fornito da www.000webhost.com e ogni sottodominio, in questo caso fowl.NETAU.NET, è gestito da FOWL in Australia.

Il WikiLeaks Forum presenterà un reclamo ufficiale a Wikileaks per aver permesso a wlfriends.org di utilizzare gli account di posta elettronica dei nostri utenti per infastidirli, semplicemente perché sono membri del Forum.

Non riprodurremo il contenuto dei messaggi spediti ai nostri membri, e non nomineremo i membri che hanno ricevuto tali e-email, ma riterremo le persone responsabili delle proprie azioni.
« Last Edit: October 16, 2013, 13:03:34 PM by isis »

enrica

  • Guest
*A seguito di questo annuncio uno dei membri del forum ha poi postato il contenuto chiaramente intimidatorio e diffamatorio delle e-email spedite tramite FoWL, nella discussione in inglese che ha seguito l'annuncio.

*Il forum non ha Mai passato dati relativi agli iscritti al Forum stesso a terze parti, come prevede la legislazione in merito, e, anzi, il Forum ha esplicitamente rifiutato di passare a WikiLeaks gli indirizzi e-mail dei membri quando l'organizzazione ha chiesto di farlo, tutto ciò nel pieno rispetto della legge e della privacy degli iscritti
[vedi relativo post in merito ai fatti avvenuti: The Forum refused to provide WikiLeaks the emails of 15.000 members - http://www.wikileaks-forum.com/important-forum-announcements/4/the-forum-refused-to-provide-wikileaks-the-emails-of-15-000-members/23892/  ]