Author Topic: Petizione a favore di Nabeel Rajab  (Read 1146 times)

0 Members and 1 Guest are viewing this topic.

Offline hermes.zoster

  • Full Member
  • ***
  • Posts: 224
Petizione a favore di Nabeel Rajab
« on: November 10, 2012, 10:10:59 AM »
https://fbcdn-sphotos-a-a.akamaihd.net/hphotos-ak-ash4/486219_10151219720723666_2098714155_n.jpg



Il CCR solidarizza con i manifestanti del Bahrain. La situazione continua a deteriorarsi. All'udienza di ieri è stata negata la possibilità di cauzione al Presidente del CCR del Bahrain, Nabeel Rajab, ed il tribunale ha rifiutato la causa legale per il divieto delle manifestazioni pubbliche abolite ieri per il suo caso. Nel frattempo, il Bahrain, nello sforzo di reprimere le voci di dissenso più critiche, ha arrestato il principale difensore dei diritti umani Sayed Yousif AlMuhafdhah @SAIDYOUSIF, che, da vice Presidente del CCR del Bahrain ha svolto le funzioni di Presidente dall'arresto di Nabeel, Per favore, firma la petizione per liberare i difensori dei diritti umani in Bahrain :

http://bit.ly/PJImNY





L'ONU ha recentemente dichiarato che l'accesso ad internet e la libertà di espressione attraverso internett è un diritto umano fondamentale. Con false accuse Nabeel rajab è detenuto soprattutto in relazione alla libera espressione delle proprie opinioni personale su un tweet in internet! Questa non è criminalità o mancanza di rispetto nei confronti di coloro che si trovano in posizioni di potere. Questa è una libera espressione di una personale opinione ed è un diritto fondamentale come dichiarato dall'ONU.

Il regime di AlKhalfa ha dato il via ad una politica di individuazione degli intellettuali dell'opposizione in Bahrain. Abdulhadi Alkhawaja e Ebrahim Sharif e molti altri sono in carcere con false accuse.

La situazione è chiara, il regime di Alkhalifa sta tentando di zittire i suoi oppositori ttraverso questi attacchi contro i dissidenti politici. Nabeel Rajab ed AlKhawaja sono riconosciuti nel mondo come campioni della lotta per i diritti umani. Attaccare la loro libertà vuol dire attaccare la libertà di tutti, non possiamo tollerare che il regime di AlKhalifa stia attaccando i diritti umani!

Firma la petizione su Avaaz : https://secure.avaaz.org/en/petition/Free_Nabeel_Rajab_and_all_Bahraini_prisoners_of_conscience_from_detentions_in_Bahrain/?fXgcSbb&pv=3