Author Topic: Uno sguardo sulla situazione attuale di Wikileaks (parte III) Bradley Manning  (Read 1283 times)

0 Members and 1 Guest are viewing this topic.

Offline hermes.zoster

  • Full Member
  • ***
  • Posts: 224
http://wklks.org/2012/10/09/uno-sguardo-sulla-situazione-attuale-di-wikileaks-parte-iii-bradley-manning/



Bradley Manning è detenuto dal 26 maggio 2010 per le accuse che vedremo in seguito. Dopo un periodo di detenzione a Camp Arifjan in Kuwait è stato trasferito il 29 luglio 2010 alla Base di Quantico in Virginia in regime di massima custodia, di prevenzione di infortuni e di “suicide watch”, cioè di osservazione costante pre prevenirne il suicidio (il che comportava controlli ogni cinque minuti).
Vedi la scheda di entrata di Bradley manning a Quantico : http://www.fas.org/irp/news/2010/07/manning070510.pdf



A Quantico, Bradley ha trascorso un periodo di maltrattamenti e vessazioni che anche Amnesty International ed il relatore speciale dell’ONU Juan E. Mendez hanno considerato assimilabili alla tortura : nessun vestito (tranne la biancheria intima), sottrazione degli occhiali da vista, nessun lenzuolo, visibilità 24h al giorno, impossibilità di dormire dalle 5 del mattino alle 8 di sera (periodo nel quale veniva svegliato continuamente per “controlli”), impossibilitazione dell’attività fisica, sottoposizione a stress e scherno da parte delle guardie carcerarie, ed altri …dettagli).

Dopo le pressioni e le proteste da parte di gran parte del mondo della società civile mondiale (petizioni, lettere al governo USA, articoli sui media tradizionali e sul web, vedi ad es. :

http://www.nybooks.com/articles/archives/2011/apr/28/private-mannings-humiliation/

http://www.amnesty.org/en/library/asset/AMR51/006/2011/en/df463159-5ba2-416a-8b98-d52df0dc817a/amr510062011en.pdf

http://www.guardian.co.uk/world/2010/dec/16/bradley-manning-health-deteriorating

http://www.amnesty.it/trattamento-inumano-per-soldato-usa-accusato-di-aver-trasmesso-informazioni-a-wikileaks

http://my.firedoglake.com/blog/2010/12/23/bradley-manning-speaks-about-his-conditions/   

http://www.salon.com/2010/12/15/manning_3/

http://mwcnews.net/component/content/article/53-admin/9927-250-legal-scholars-condemn-obamas-treatment-of-bradley-manning.html

http://avaaz.org/en/bradley_manning/?fp ).

Il 21 aprile 2011 Bradley viene trasferito dalla base di Quantico a Fort Leavenworth, in Kansas. Qui le sue condizioni detentive hanno un netto miglioramento anche perchè ha potuto ricominciare ad interagire con le persone, cioè con gli altri detenuti.
A questo punto è bene ricordare che Bradley è sottoposto a regime di detenzione da 870 giorni senza avere subito ancora alcun processo. Il massimo previsto dalla legge militare americana è di 180 giorni.

In effetti la data di inizio del processo è stata stabilita per il 23 febbraio 2013 a Fort Meade nel Maryland
( http://www.bradleymanning.org/news/bradley-manning-to-be-arraigned-at-fort-meade-on-feb-23 ).

Il processo sarà a porte aperte, cioè sia la stampa che il pubblico potranno parteciparvi.

Ma qualcuno ha deciso di partecipare ancor prima dell’inizio e lo ha fatto in modo negativo. Il riferimento è al Presidente USA Barack Hussein Obama che in un’intervista ha lasciato sfuggire le seguenti parole “Egli (Bradley Manning) ha infranto la leggehttp://www.huffingtonpost.com/2011/04/22/bradley-manning-obama-video_n_852553.html .

Non è sbagliato avere preoccupazioni per questa dichiarazione dato che Obama è, alla fine, il capo dell’esercito americano.
Inoltre all’avvocato di Bradley, David Coombs, è stato praticamente impedito l’accesso alla documentazione attinente il caso Manning oltre che alla conoscenza delle prove testimoniali e dei testimoni stessi http://www.bradleymanning.org/news/bradley-manning-to-be-arraigned-at-fort-meade-on-feb-23 .



Nel frattempo il Movement of Islandic Parliament ha nominato Bradley per il Nobel per la pace (vedi la lettera di Birgitta Jonsdottir, deputato del Parlamento islandese http://joyb.blogspot.it/2012/02/bradley-manning-nobel-peace-prize.html

http://www.wikileaks-forum.com/index.php/topic,8570.0.html  ).


----   ----  ----

Le accuse a Bradely Manning  :



Violazione dell'articolo 92 del UCMJ (Uniform Code of Military justice) 
(disobbedienza ad ordini e regole)
 http://usmilitary.about.com/od/justicelawlegislation/l/blucmj92.htm

Violazione dell'art. 132 del UCMJ
(azioni di frode contro gli Stati Uniti d'America)
http://usmilitary.about.com/library/milinfo/ucmj/blart-132.htm

Violazione dell'art. 104 del UCMJ
(Aiuto al nemico)
http://usmilitary.about.com/library/milinfo/ucmj/blart-104.htm

I tre articoli UCMJ citati sarebbero stati presumibilmente violati da Bradley in vari aspetti per un totale di più di trenta capi d'imputazione. Per una descrizione più dettagliata : http://en.wikipedia.org/wiki/List_of_charges_against_Bradley_Manning

Ma vogliamo ricordare che ad oggi  non esiste nessuna prova concreta né ammissione da parte di alcuno che i documenti in questione (dai Diari di guerra dell'Afghanistan e dell'Iraq, ai cable diplomatici, al video collateral murder, e alle altre informazioni) siano stati passati da Bradley a a Wikileaks.


Vedi :  http://www.bradleymanning.org/